valle dei templi su google

Una passeggiata alla Valle dei Templi

Una novità in casa Google che porta indietro nel tempo e che ci regala nuovi viaggi virtuali…

Da bambina mi portavano spesso, da adolescente facevo sempre un salto almeno una volta l’anno, adesso sogno di tornarci.

Patrimonio dell’Umanità, tra mandorli e fichi d’india, il sito della Valle dei Templi custodisce uno dei miei più cari ricordi d’infanzia.

valle dei templi su google

Entrando al Parco Archeologico della Valle dei Templi sembra quasi di ritornare indietro nel tempo, tutto è rimasto com’era. Il tempio di Giunone, arroccato sulla collina che ammira e protegge Agrigento dall’alto; il tempio della Concordia, perfettamente intatto, quello di Ercole, con le sue bellissime colonne e capitelli, e poi il “gigante” buono, come piace chiamarlo a me, che sembra addormentato sul terreno…e molto altro.

Ritornare a passeggiare lungo la promenade, pur abitando a mille km da Agrigento, adesso è possibile grazie a Google Cultural Institute.

 

Gli utenti di ogni parte del Mondo potranno adesso vivere virtualmente le mie stesse emozioni, camminare per oltre 1300 ettari di Parco e, grazie a 4 percorsi di visita e 11 mostre digitali, conoscere gli usi e i costumi della vità nell’antica Akragas.

Fate una passeggiata anche voi, andiamo insieme, clicca qui.

di Claudia B.

Se anche tu vuoi partecipare e farci vedere la nostra bellissima Sicilia attraverso i tuoi racconti, le tue foto, le tue ricette, i tuoi disegni, le tue passioni, inviaci il tuo articolo a info@bagliosantacrocebb.it

Se, invece, vuoi visitare dal vivo la Valle dei Templi, puoi prenotare un soggiorno presso il nostro bed and breakfast 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *